NEWS

Co-creazione nei servizi domiciliari un buon punto d’incontro?

Continua il progetto HoCare 2.0 con Regione Lombardia e i partner europei nell’applicazione della co-creazione per l’elaborazione di servizi sanitari innovativi

L’invecchiamento della società e la mancanza di caregivers professionisti sono alla base del bisogno di prodotti e servizi innovativi nell’ambito dei servizi domiciliari. Tuttavia la sfida consiste nel fornire soluzioni che siano ben accette anche da parte degli utilizzatori finali. La co-creazione è una metodologia promettente per affrontare tali problemi, in quanto i pareri degli anziani sono parte del processo stesso di elaborazione del servizio. Ma funziona davvero?

Per saperne di più leggi il comunicato stampa: ITA6.Cocreazioneneiservizidomiciliariunbuonpuntodincontro_v.02_13660_9795

Se vuoi rimanere informato sugli sviluppi di questo progetto e della co-creazione in Lombardia unisciti alla community di HoCAre 2.0 su Open Innovation.

NEWS E NEWSLETTER

EVENTI