NEWS

Azione Pilota sui Partenariati per l’Innovazione Regionale: Aperte le candidature per le Regioni

Invito a manifestare interesse per un’Azione Pilota sui Partenariati per l'Innovazione Regionale

Il Comitato delle Regioni (CdR) e il Centro Comune di Ricerca della Commissione (JRC) hanno lanciato l’invito a manifestare interesse per un’Azione Pilota sui Partenariati per l’Innovazione Regionale.

Tale Azione coinvolgerà fino a 24 partecipanti (Stati membri, regioni o gruppi di regioni) che hanno la volontà di trasformare le loro economie e le loro società e che sono disposti a sviluppare dei framework strategici in materia di innovazione, sviluppo industriale e transizioni sostenibili. I Partenariati per l’Innovazione Regionale sono un approccio complementare che si basa sulle esperienze positive di strategie di specializzazione intelligente (S3). L’iniziativa mira a migliorare il coordinamento e la direzionalità delle politiche regionali, nazionali ed europee nell’ambito della Ricerca e dell’Innovazione. Il fine è quello di mettere in atto le transizioni verdi e digitali e affrontare il divario innovativo presente all’interno dell’UE. I Partenariati saranno inseriti all’interno del quadro politico UE, e andranno a sostenere l’implementazione del Green Deal europeo, del programma Horizon Europe, della Politica di Coesione e del NextGenerationEU. Sarà posta particolare attenzione agli strumenti e ai meccanismi di governance che mobilitano maggiori fonti di finanziamento e sulle politiche che ne amplificano l’impatto aiutando a collegare le iniziative regionali e nazionali alle iniziative UE per la doppia transizione.

L’importanza di tale Azione è stata sottolineata dalle parole del presidente del Comitato delle Regioni Tzitzikostas “L’esperienza, i contatti, la cooperazione, gli interessi condivisi e le competenze che questa iniziativa cerca di mettere a disposizione degli enti locali e regionali di tutta l’UE li aiuteranno ad affrontare con successo le sfide sociali che tutti noi attualmente affrontiamo. A lungo termine, questo esercizio aiuterà ad atrrarre gli investimenti necessari e a mobilitare in modo coerente tutte le politiche e gli strumenti di finanziamento pertinenti”. I partecipanti all’Azione Pilota dovranno indicare, in stretta collaborazione con il JRC e il CdR, le aree su cui desidereranno focalizzarsi.

Queste possono essere sfide socio-economiche o politiche, settori economici specifici e/o aree o strumenti di policy.

Le attività nell’ambito dell’Azione Pilota saranno adattate alle aree di maggiore interesse indicate da ciascun partecipante.

La scadenza per le candidature è prevista per il 25 aprile 2022. I territori selezionati saranno annunciati a maggio e poi presentati tramite un evento ufficiale previsto per il 17 dello stesso mese.

Per maggiori informazioni cliccare sotto su “ulteriori dettagli”.

NEWS E NEWSLETTER

EVENTI