NEWS

Pubblicazione della prima Call for Proposals del Programma Italy-Croatia

È aperta la prima Call for proposals del programma INTERREG VI-A Italy–Croatia 2021-2027.

La prima Call for proposal del Programma INTERREG Italia-Croazia 2021-2027 è stato lanciata per promuovere la cooperazione tra Italia e Croazia. Il bando mira a finanziare progetti che abbiano come obiettivo la crescita economica e la competitività, l’ambiente e la gestione delle risorse naturali, l’innovazione e la digitalizzazione, e la società dell’informazione. Ci sono due differenti opportunità di finanziamento disponibili: Progetti standard con un budget massimo di 2,2 milioni di euro e Progetti Small-Scale con budget massimo 200 mila euro. La scadenza per la presentazione delle proposte è il 28 Febbraio 2023 per i Progetti Small-Scale ed il 20 marzo 2023 per i Progetti Standard.

È possibile candidare progetti su 5 Assi prioritari e 7 Obiettivi Specifici (SO), tra cui ovviamente anche il tema salute. Ad esempio, è possibile presentare proposte progettuali in ambito sanità sui seguenti SO:

  • SO1.1 “Developing and enhancing research and innovation capacities and the uptake of advanced technologies”: Rafforzare le capacità di ricerca e promuovere i processi di trasferimento tecnologico, soprattutto nel settore dell’Economia Blu, e allo stesso tempo attrarre e mantenere un numero maggiore di giovani ricercatori, nonché attrarre risorse finanziarie private e pubbliche per la ricerca e lo sviluppo;

  • SO1.2 “Developing skills for smart specialization, industrial transition and entrepreneurship”: aumentare la collaborazione delle PMI e sostenere la loro innovazione in ambiti competitivi, nonché intensificare i processi di governance della smart specialization all’interno dei due paesi dando priorità alle risorse umane e alle nuove iniziative imprenditoriali.

  • SO5.1 “Other actions to support better cooperation governance”: migliorare la base di conoscenze sugli ostacoli amministrativi e legali transfrontalieri e potenziare le capacità istituzionali e strategiche delle autorità pubbliche e degli stakeholder.

Per maggiori informazioni si prega di consultare il seguente LINK.

NEWS E NEWSLETTER

EVENTI