Cerca

SALUTE MENTALE - EUROPA

Salute mentale - Europa - Consiglio dell'Unione Europea

Nell’ambito della Presidenza Spagnola dell’UE, il 9 ottobre 2023, il Consiglio ha addottato una serie di conclusioni sull’interconnessione tra salute mentale e occupazione, con particolare attenzione al lavoro precario. 

Nello specifico, il Consiglio invita gli Stati membri a: 

  • promuovere politiche occupazionali di qualità per combattere la precarietà
  • rafforzare i sistemi pubblici che tutelano la salute mentale sul lavoro
  • promuovere la ricerca sulla salute mentale sul lavoro
  • sostenere l’assunzione o il reinserimento di lavoratori con problemi di salute mentale
  • sostenere i lavoratori autonomi e le PMI nella prevenzione dei rischi psicosociali sul lavoro

Il Consiglio invita inoltre la Commissione Europea a:

  • riflettere su una politica adeguata per affrontare i rischi psicosociali sul lavoro
  • considerare il diritto alla disconnessione come misura di prevenzione
  • promuovere il coordinamento delle iniziative nazionali sulla gestione dei rischi psicosociali sul lavoro

Per ulteriori informazioni, si rimanda al seguente LINK.