Cerca

LOTTA CONTRO IL CANCRO - EUROPA

Lotta contro il cancro - Europa - Commissione

Tra le maggiori novità del nuovo programma per la ricerca e l’innovazione, Horizon Europe, figurano, oltre ai nuovi partenariati europei e all’istituzione dell’European Innovation Council, le c.d Missioni. Una missione è un portafoglio di azioni volte a raggiungere un obiettivo audace e stimolante, oltre che misurabile, entro un periodo di tempo prestabilito, con un impatto per la scienza e la tecnologia, la società e i cittadini che va oltre le azioni individuali. Perché una missione sul Cancro? Il cancro è una delle cinque principali sfide sociali europee; il numero di nuovi casi di cancro diagnosticati si prospetta aumenti di più del 25% in Europa entro il 2035; l’Europa ha bisogno di una prevenzione e diagnosi più eque, trattamento e cura, tassi di sopravvivenza e qualità della vita post-cancro migliori.

Mission Board sul Cancro: è composto da esperti del mondo della ricerca, università e medicina; associazioni di pazienti e ONG; industria e innovazione; agenzie internazionali. Il Presidente è l’italiano Walter Ricciardi, Professore di Igiene e Salute pubblica all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. 

Per fornire soluzioni concrete, il Board per la Missione sul Cancro propone un obiettivo ambizioso: “Entro il 2030, più di 3 milioni di vite verranno salvate, vivranno più a lungo e meglio”.

Le aree di intervento sono cinque: 1) comprensione; 2) prevenzione; 3) diagnosi e trattamento; 4). qualità della vita; 5) accesso equo. 

Per quanto riguarda l’European Beating Cancer Plan, il Piano europeo per sconfiggere il cancro, il ruolo del Mission Board sarà quello di fornire prove per sostenere azioni efficaci come organo di consulenza scientifica; stimolare, attraverso le sue raccomandazioni, uno scambio continuo tra ricerca, innovazione e politica; garantire un dialogo continuo con i cittadini / stakeholder per integrare la consultazione sul Piano contro il cancro.

Piano di implementazione della Mission

Azioni della Mission 

Il Piano europeo per la lotta contro il cancro è un impegno politico per invertire la tendenza contro il cancro e un’altra pietra miliare verso una forte Unione europea della salute e un’UE più sicura, meglio preparata e più resistente.

Nel 2020 sono stati 2,7 milioni i casi di cancro diagnosticati nell’Unione europea e 1,3 milioni di persone, tra cui oltre 2 000 giovani, hanno perso la vita a causa di questa malattia. A meno che non si intervenga ora con decisione, si prevede che i casi di cancro aumenteranno del 24% entro il 2035, diventando la principale causa di morte nell’UE.

Il piano europeo di lotta contro il cancro disporrà di 4 miliardi di euro di finanziamenti, compresi 1,25 miliardi provenienti dal futuro programma 

EUBCP Roadmap

EUBCP Flagships

EU4Health financed projects supporting Europe’s Beating Cancer Plan

Il 31 gennaio 2024 la Commissione europea ha presentato una proposta di raccomandazione per sostenere gli Stati membri nei loro sforzi per prevenire il cancro attraverso la vaccinazione.